Andrea - The Reading Love Servizi Editoriali

Vai ai contenuti

Andrea è nato il 18.05.1990, a Napoli, città in cui vive tuttora. Dopo la laurea triennale in Lettere Moderne, ha conseguito, con il massimo dei voti, la laurea magistrale in Filologia Moderna presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La letteratura e la scrittura rientrano da sempre nelle sue passioni, accanto alla musica e al cinema: passioni che si concretizzano anche in un blog personale, che riempie di idee e considerazioni dal 2014, nonché in una rivista online, nata ancora nel 2014 dall’impegno e dall’interesse per la cultura in tutte le sue forme condivisa con amici e colleghi universitari. Dal 2016 è iscritto all’Albo dei giornalisti pubblicisti. Scrivere fa ormai parte della sua routine giornaliera, e questa pratica quotidiana gli offre un punto di vista privilegiato per osservare, leggere e apprezzare il lavoro altrui.
La sua vita professionale sarebbe proseguita in questo modo se Alessia, sua amica di sempre, non lo avesse trascinato in una nuova avventura: l’editing. Lei riesce a trasmettergli con facilità questa sua passione e lo incita a sperimentare un campo professionale che per lui non è sconosciuto ma che, fino a quel momento, non aveva preso in considerazione. Il gioco è fatto. Andrea ha finalmente modo di mettere a disposizione degli altri le sue capacità linguistiche e la sua conoscenza letteraria. Alessia presenta Andrea a Luisa e la squadra è finalmente al completo.

Il suo lavoro di correzione consiste in una revisione linguistica, che prevede non soltanto un intervento sui cosiddetti “errori di distrazione” o “di battitura”, e insomma ciò che viene propriamente definito refuso: si tratta altresì di operare una normalizzazione nella punteggiatura e di adeguare il testo alle norme linguistiche vigenti. Uniformare il testo scritto alla regola grammaticale, tuttavia, non sempre significa piegarlo alle convenzioni morfo-sintattiche. Un’espressione gergale, o poco comune, o comunque al di fuori della norma suggerita dai manuali di grammatica, non è necessariamente sconsigliabile. Ecco perché la revisione linguistica richiede inderogabilmente una costante attenzione ai contenuti, affinché ne restituisca la concretezza e rispetti le reali intenzioni dell’autore.


2018 Servizi Editoriali - The Reading Love by WebStudioDesign
Torna ai contenuti